Taccuino di Caporetto - diario di guerra e di prigionia - Carlo Emilio Gadda

10,00 €
Quantità
Non disponibile


  • Richiedi informazioni al 3480682002 David Richiedi informazioni al 3480682002 David
  • Spedizione tracciata gratuita per ordini superiori a € 20 Spedizione tracciata gratuita per ordini superiori a € 20

Vengono qui raccolti per la prima volta in un unico volume, dopo varie edizioni parziali, tutti i diari di guerra e di prigionia che il sottotenente degli alpini Carlo Emilio Gadda tenne tra il 24 agosto 1915 e il 31 dicembre 1919. E' una testimonianza straordinaria, in primo luogo per gli eventi di cui Gadda è stato protagonista. Nell'ottobre del 1917 si trovava infatti in prima linea a Caporetto e venne fatto prigioniero dagli austriaci sulle rive dell'Isonzo. I quaderni che rendono conto di quelle drammatiche giornate e dell'inizio della prigionia sono rimasti a lungo nascosti, protetti "dal più rigoroso silenzio" e sono stati pubblicati solo molti anni dopo la morte dell'autore.

Scheda tecnica

editore
Garzanti
data
1991 prima edizione
pagine
152
condizione
buono, piccolo strappo sulla costola della sovraccoperta